MYPLANTECH - spazio dell’innovazione

MyplanTech è punto di incontro, connessione e comunicazione tra ricerca, imprese e mercati impegnati nell’esplorazione del mondo dell’innovazione. La ricerca scientifica, imprenditoriale e universitaria sarà sempre più un nodo fondamentale per lo sviluppo di tutto il settore e della vita di tutti, a maggior ragione in conseguenza di eventi naturali e non che saranno destinati a diventare sempre più estremi. Nuovi macchinari, componenti, ibridazioni, software, prodotti, sostanze, alimentazioni energetiche, soluzioni e connessioni mutano in continuazione la fisionomia di un comparto che, partendo dal mondo naturale strettamente inteso, promuove grandi novità, dai processi ai prodotti, dai servizi alla chimica, dai materiali alla conoscenza.

Di fronte alle sfide attuali e prossime, ormai imprescindibili per il mondo intero, le filiere del verde hanno molti argomenti da sviluppare: dalla tutela fitopatologica dei terreni alle politiche di contrasto al climate change, dalle soluzioni per il risparmio idrico all’utilizzo di apparecchiature carbon-free energy, dalla sviluppo della bioarchitettura, delle serre ad alta resa, dell’idroponica e dell’aeroponica all’apporto in favore della sostenibilità ambientale, dalla spinta alla ricerca chimica e genetica allo studio costante di nuove ibridazioni e all’incentivo alla circular economy, dai biofertilizzanti all’agricoltura di precisione, dalla tutela della biodiversità alla sicurezza agroalimentare, alla lotta naturale alle polveri sottili e all’inquinamento in generale.
Un elenco di cose, visioni e previsioni che richiede di poter essere analizzato con continuità.

In una prima fase, MyplanTech si presenta come uno spazio virtuale di segnalazione e di approfondimento di conoscenze, con l’intento di divenire una sezione espositiva all’interno di Myplant 2021.

ULTIMI ARTICOLI

Smart Park Minoprio

La Fondazione Minoprio è un ente non a scopo di lucro che opera nel settore del florovivaismo e giardinaggio, a livello nazionale...

La mappa degli alberi di New York City, strada per strada

Si tratta della mappatura più accurata e dettagliata al mondo degli alberi di una città. Riguarda 687.000 alberi, appartenenti a 233 specie che ogni...

Le variazioni climatiche modificheranno la coltivazione della vite

I cambiamenti climatici potrebbero ridurre dell’85% la superficie agricola dedicata alla coltivazione della vite, entro la fine del secolo, soprattutto in Italia e nella...

Le alghe possono ridurre le esigenze di riscaldamento e di condizionamento climatico di un...

Il laboratorio d’Ingegneria dei bio-processi per l’Ambiente, l’Energia, l’Agroalimentare, il Mare (GEPEA) di Nantes ha al suo interno il gruppo di ricerca BAM,interessato allo...

Uso dei campi magnetici per i processi di raffreddamento degli alimenti

L’azienda inglese Camfridge, spin off dell’Università di Cambridge, ha presentato un’innovazione che potrebbe cambiare il modo di concepire il frigorifero e il...

COORDINATORI

Marco Migliari

Architetto, opera nel campo del disegno industriale...

Umberto Andolfato

Preside presso l'ITT CAT Carlo Bazzi di Milano e Vice Presidente AIAPP sez. Lombardia...

CONTRIBUTOR

Manuela Strada

Architetto specializzato in progettazione e conservazione del giardino e del paesaggio...

ALTRI CONTENUTI