Milano, Parco Nord: l’autostrada di api e farfalle

148

Una infrastruttura fiorita per ripopolare i prati e riportare in città il ronzio delle api e le ali delle farfalle: è questo il senso dell’operazione in atto nel grande parco milanese.

Tre chilometri e mezzo di fiori che attraversano il Parco dalla Cascina Centro Parco fino all’ingresso degli orti condivisi di Niguarda. A delimitare questo sentiero profumato, narcisi, giacinti e tulipani i cui bulbi sono stati interrati a dicembre, e poi rose, lavanda e aromatiche, piantate a inizio primavera.