Grande distribuzione: bene il giardinaggio

32

Dopo la crescita dei consumi del giardinaggio in Italia segnalata da Nomisma, arriva la conferma di GFK, la cui analisi si è focalizzata sulle vendite in ipermercati e centri bricolage.

Un articolo di Green Retail evidenzia come rispetto al 2019, le vendite nei primi 7 mesi del 2020 abbiano segnato un confortante +2,3% nei centri brico e un ottimo +25% negli iper (gli unici rimasti aperti durante il lockdown).

Dati positivi anche per i macchinari per la cura e manutenzione del verde, sia nei centri brico (+4,1% a valore e +7,9% a volume) sia nei mass merchandiser (+45% a valore). Anche l’irrigazione – conclude l’articolo – è cresciuta molto negli ipermercati: il reparto rappresenta il 13,9% a valore di tutto il mondo giardino e ha registrato un aumento delle vendite a valore del 68,6%.